SAM: Come Sbloccare la parte telefonica su iPhone

Pubblicato: 24 aprile 2012 in Iphone

Locktar_Sun ha realizzato un nuovo metodo che consente di sbloccare la parte telefonica dell’iPhone (qualsiasi modello), utile per tutti coloro che hanno acquistato il dispositivo in un paese straniero dove il Melafonino viene venduto solo SIM-locked. Gli utenti con iPhone 4S italiani non hanno alcun bisogno di seguire questo procedimento che, ripetiamo, permette solo di poter utilizzare il dispositivo con qualsiasi SIM e non solo con quella prevista inizialmente.

Il nuovo metodo per l’unlocking si chiama SAM (Subscriber Artificial Module) e il relativo tool può essere scaricato direttamente da Cydia. Anche il Dev-Team ha confermato che il procedimento funziona, ma vediamo come poter sbloccare la parte telefonica dell’iPhone (tutti i modelli tranne il 3G).

1. Effettua il jailbreak del tuo dispositivo utilizzando Redsn0w

2. Apri Cydia, clicca su Menage e successivamente su Sources

3. Clicca sul tasto Add in alto a sinistra e nell’apposito box inserisci la repo “http://repo.binger.com”, quindi clicca su “Add Source”

4. Terminata l’operazione clicca su Return to Cydia

5. Ora dalle Sources seleziona Binger e scegli il pacchetto chiamato SAM

6. Ora premi su Install in alto a destra e poi su Confirm per iniziare l’installazione

7. Riavvia la SpringBoard cliccando su “Reload” e troverai l’icona di SAM (chiamata SAMPRefs) sulla Home del tuo iPhone

8. Lancia l’applicazione e clicca su Utilities

9. Ora seleziona De-Activate iPhone

10. Assicurati che sotto Subscriber Artificial Module la voce Enabled sia attiva, quindi clicca su Method e seleziona “By Country and Carrier”

11. Ora in Country seleziona Italy (o qualsiasi altra nazione dove hai necessità di utilizzare una SIM “locale”)

12. Alla voce Carrier, subito in basso, seleziona l’operatore della SIM che vuoi utilizzare

13. Alcuni operatori prevedono l’inserimento del Carrier ID che viene identificato automaticamente e che va visualizzato alla voce SIM ID

14. Ora clicca su More Information e copia i numeri presenti alla voce IMS sotto SAM Details

15. Sempre in More Information clicca su Spoof Real SIM to SAM

16.  Ora torna alla schermata principale si SAM e incolla il codice IMSI nell’apposita voce. Chiudi l’applicazione SAMPrefs

17. Collega l’iPhone la computer, lancia iTunes e attiva il telefono.

18. Clicca su Numero di Telefono alla sezione Info di iTunes con iPhone collegato fino a quando non trovi la voce ICCID con relativo numero. Se tale numero non compare, devi ripetere la procedura dall’inizio. Se, invece, il numero compare, scollega l’iPhone dal computer e chiudi iTunes

19. Riapri SAMPrefs e disabilita la voce Enabled sotto Subrscriber Artificial Module

20. Ricollega il telefono al computer e lancia nuovamente iTunes

21. Comparirà un messaggio di errore (Failed to activate). E’ normale, quindi chiudi iTunes e riaprilo nuovamente

22. Dopo pochi secondi dovresti veder comparire il segnale della tua SIM!

Questa operazione va fatta per tutte le nuove SIM che andrete ad inserire nel vostro iPhone, qui potete trovare la semplice guida per salvare i “itcket” utili per l’unlock:

Tramite iFile posizionatevi in /var/root

Premete sul pulsante “Edit” (“Modifica”) in alto a destra, Scegliete “Lockdown” dalla lista delle cartelle, quindi premete l’icona dello zip nella tab bar.
Denominate l’archivio in modo che sia chiaro il suo contenuto. Quindi premete su “Crea”.
Mettete il file in un posto sicuro 😉

Nota: è importante ricordare che la procedura di unlock e questo backup dovranno essere eseguiti per ogni SIM che vorrete utilizzare con il vostro iPhone. In alternativa, se non volete utilizzare iFile, potrete eseguire il medesimo procedimento in SSH utilizzando programmi come CyberDuck o WinSCP.

Annunci

I commenti sono chiusi.