Come smontare il Samsung Galaxy S4

Pubblicato: 11 aprile 2013 in Android

Cattura

Non c’è dubbio che il Samsung Galaxy S4 sta per diventare un dispositivo molto popolare, ma una fonte attendibile ha già messo le mani su un Galaxy S4 e lo ha esaminato all’interno. La fonte ha prontamente smontato il nuovo Galaxy S4 e ci fa notare quanto sia facile sostituire ogni singolo pezzo.

Dopo aver rimosso la cover posteriore troviamo lo slot per la microSD, lo slot per la scheda SIM e la batteria. Svitando delle piccole viti possiamo separare la parte anteriore da quella posteriore, permettendo la sostituzione dei componenti interni come il modulo della fotocamera, la porta microUSB e il jack audio.

Samsung-Galaxy-S4-Teardown-Close-up-001

Una volta rimosso il modulo, possiamo vedere la parte del telefono tra il display e l’hardware, una parte in silicio protetta  dall’imbottitura.

Il Galaxy S4 è incredibilmente facile da smontare rispetto al Galaxy S3, questa è una grande notizia per i potenziali proprietari di questo modello preoccupati per l’eventuale sostituzione dei pezzi.

L’unico problema potrebbe essere il display Gorilla Glass, in quanto il vetro è costoso e potrebbe richiedere più di 200$.

Samsung-Galaxy-S4-Teardown-Close-up-008

 

Fonte: AppleZein

Annunci

I commenti sono chiusi.