Dingleberry abbandona lo sviluppo del JailBreak su PlayBook

Pubblicato: 11 aprile 2012 in Blackberry

Il team Dingleberry per il jailbreaking del PlayBook, che aveva a più riprese promesso la versione 4.0 del suo software, necessaria per adattarsi al nuovo PlayBook 2.0, ha qualche giorno fa annunciato di aver deciso di rinunciare definitivamente allo sviluppo.

E’ arrivata notizia infatti direttamente dal registro delle modifiche Dingleberry che la v4.0 è stata ufficialmente annullata.

Questa notizia è molto importante per due motivi. Il primo è che, in relazione alla ferma intenzione di combattere la pirateria annunciata direttamente da Alec Saunder, questo è un assist niente male.

Il secondo è che, se ce ne fosse ancora bisogno, la sicurezza di RIM BlackBerry è davvero strabiliante. Forse è uncaso più unico che raro nel quale un Team di sviluppo non riesca a violare un firmware. Non crediamo ci sia migliore riconoscimento possibile.

Per concludere la squadra Dingleberry ha rilasciato il codice sorgente per chi fosse interessato a continuare il progetto.

[Fonte: MondoBlackberry.com]

Annunci

I commenti sono chiusi.