Apple, Nokia e RIM accusate di aver dato informazioni riservate all’esercito indiano?

Pubblicato: 9 gennaio 2012 in Blackberry, Iphone

ZDNet ha pubblicato un interessante articolo che, partendo da un rapporto non ancora definito come “ufficiale”, asserisce come Apple, RIM e Nokia abbiano costruito un accesso backdoor ad iOS per l’esercito indiano, lasciando alcuni messaggi di testo, alcune chiamate e del traffico dati completamente esposti al controllo dei militari.

Manan Kakkar di ZDNet spiega:

Proprio oggi mi sono imbattuto in una serie di documenti che parrebbero essere relativi a comunicazioni interne tra militari di alto grado dell’esercito indiano. Dai documenti sembra esserci un sistema conosciuto come RINOA SUR. Anche se non so ancora a cosa si riferisce la parola SUR, RINOA sembrerebbe invece riferirsi alle tre aziende RIM – NOKIA – APPLE. Ed è qui che le cose si fanno interessanti: secondo questi documenti, la piattaforma RINOA SUR sarebbe stata utilizzata per spiare la USCC, la commissione economica e di sicurezza USA-Cina.

Da quel che si evince da questi documenti, sembrerebbe che Apple avrebbe dato accesso a queste comunicazioni in cambio di una più massiccia presenza dei suoi prodotti sul mercato indiano. La stessa motivazione riguarderebbe anche RIM e Nokia. Al momento, però, i documenti non sono stati ancora considerati come “ufficiali”, ma non è escluso che nei prossimi giorni il Senato degli Stati Uniti possa iniziare un’indagine per chiarire questa situazione ancora piena di perplessità.

Annunci

I commenti sono chiusi.